Qualità della ricerca e della didattica

Il ciclo del miglioramento continuo del sistema di gestione per Assicurazione della Qualità è costituito da quattro processi tra loro correlati: pianificazione, gestione, autovalutazione, miglioramento.

Il ciclo di miglioramento continuo della SUA-RD: Migliorare - Pianificare - Gestire - Valutare

Il sistema di gestione per Assicurazione della Qualità è costituito da quattro processi correlati: pianificazione, gestione, autovalutazione, miglioramento.

Qualità della Ricerca

L’approccio dettato dal Presidio di qualità è caratterizzato dalla introduzione dei principi di qualità a livello dipartimentale: trasparenza, condivisione delle informazioni, verifica dei risultati con indicatori o evidenze documentali. Il Presidio facilita l’autovalutazione offrendo supporto ai Dipartimenti affinché definiscano obiettivi di miglioramento secondo le proprie specificità e in linea con gli obiettivi del Piano Strategico di Ateneo.

Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

La Scheda Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) raccoglie informazioni sulla ricerca e la terza missione, ed è curata dal dipartimento. Durante la riunione annuale di riesame, il Dipartimento analizza le informazioni qualitative e quantitative relative a obiettivi, organizzazione, politiche di qualità del dipartimento, gruppi di ricerca iniziative di terza missione e public engagement. LA SUA-RD è anche utilizzata per la verifica annuale dei risultati della ricerca ai fini della valutazione ed accreditamento periodici condotti da ANVUR.

Il ciclo di miglioramento continuo della SUA-RD

L’Assicurazione di qualità della ricerca e della terza missione:

Pianificare

  • Definizione obiettivi triennali di ricerca e terza missione in linea con il piano strategico di Ateneo e provvisti di indicatori di monitoraggio (SUA-RD Quadro A1)
  • Strategia di Terza Missione: Le principali linee di approccio del dipartimento coerenti alla propria specificità (SUA-RD Quadro I0)

Gestire

  • Organizzazione del Dipartimento (SUA-RD Quadro B1)
  • Gruppi Ricerca (SUA-RD Quadro B1b)
  • Sistema di gestione AQ ricerca: Compiti e responsabilità per la conduzione del riesame, criteri di distribuzione delle risorse.  (SUA-RD Quadro B2)

Valutare

  • Analisi dei risultati del monitoraggio: Autovalutazione approfondita e verifica avanzamento obiettivi triennali (Riesame SUA-RD Quadro B3)

Migliorare

  • Definizione e ambiti di miglioramento: Formulazione di ambiti di intervento emersi dall’ AV (Riesame SUA-RD Quadro B3)

Qualità della Didattica

La qualità della didattica rappresenta la capacità di dare risposte adeguate alle aspettative di tutti i soggetti che hanno interesse al servizio formativo offerto: studenti, famiglie e mondo del lavoro.
Si tratta in concreto, a livello di Ateneo ma anche a livello di Dipartimento, di mettere in campo obiettivi, strumenti, azioni e verifiche, attraverso i quali realizzare una politica di qualità per migliorare costantemente la propria offerta formativa.

 

Il ciclo di miglioramento continuo del Corso di Studio

Linee strategiche e linee operative di Ateneo per l’istituzione, attivazione e valutazione dell’offerta didattica:

Pianificare

  • Progettazione Corsi di Studio: Definizione della domanda di formazione e del profilo professionale (SUA-CdS Quadri A1 e A2), degli obiettivi formativi e risultati di apprendimento (SUA-CdS Quadro A4 e Quadro F)
  • Annuale progettazione del processo formativo Regolamento e piano didattico (SUA-CdS Quadri A3, A5, B1 e offerta didattica programmata)
  • Programmazione didattica delle risorse  (SUA-CdS Offerta didattica erogata)

Gestire

  • Organizzazione dell’erogazione delle attività formative (SUA-CdS B2)

Valutare

  • Analisi dei risultati del monitoraggio (SUA- CdS Quadri B6, B7, C1, C2, D Riesame Relazione Commissione Paritetica)

Migliorare

  • Definizione e realizzazione azioni di miglioramento (Riesame SUA-CdS Quadro D)