Cellule staminali: molecole naturali ed energie fisiche come modulatori della biologia di cellule mesenchimali umane

La ricerca mira ad identificare molecole o energie fisiche che possano modulare staminalità, differenziamento e senescenza di cellule staminali umane.

Ambiti di ricerca:

Cellule staminali, medicina rigenerativa.

Progetto di ricerca:

Stimoli naturali ed energie fisiche per modulare la biologia di cellule staminali umane provenienti da tessuti adulti o perinatali.

 

Obiettivi di ricerca aggiornati:

  1. Stimoli naturali ed energie fisiche per modulare il processo di senescenza cellulare in cellule staminali umane provenienti da tessuti adulti e perinatali.
  2. Relazione tra alterazioni del citoscheletro e modulazioni delle proprietà morfo-funzionali di cellule staminali umane adulte.
  3. Stimoli naturali ed energie fisiche per modulare i processi di staminalità e di differenziamento cellulare in cellule staminali umane provenienti da tessuti adulti o perinatali.

Responsabili

TEAM

Giovannamaria Petrocelli

Dottoranda

Tutor didattico

Collaborazioni:

Luca Pampanella, membro del team

Dott.ssa Provvidenza Maria Abbruzzo (DIMES, Università di Bologna)

Stimoli naturali ed energie fisiche per modulare il processo di senescenza cellulare in cellule staminali umane provenienti da tessuti adulti e perinatali; relazione tra alterazioni del citoscheletro e modulazioni delle proprietà morfo-funzionali di cellule staminali umane adulte.

Prof. Francesco Alviano e Prof.ssa Laura Bonsi (DIMES, Università di Bologna)

Studio degli effetti in vitro della supplementazione lipidica a composizione definita sulle proprietà biologiche delle cellule staminali.

Dott. Gabriele D'Uva (DIMES, Università di Bologna)

Cardiogenesi diretta: nuove strategie molecolari per la rigenerazione del cuore a seguito di infarto miocardico.

Prof.ssa Flavia Frabetti (DIMES, Università di Bologna)

Studio funzionale del locus genico multitrascritto CYYR1.

Dott.ssa Raffaella Casadei (QUVI, Università di Bologna)

Analisi di genere nell'espressione genica di cellule mesenchimali umane.

Prof. Andrea Alessandrini (Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche, Università degli studi di Modena e Reggio Emilia)

Relazione tra alterazioni del citoscheletro e modulazioni delle proprietà morfo-funzionali di cellule staminali umane adulte.