Enzimi tossici e immunotargeting

Il gruppo di ricerca ha un’esperienza pluriennale nello studio di tossine vegetali ad azione rRNA N-glicosilasica, nello studio della xantina ossidoreduttasi, nei meccanismi patogenetici d’intossicazione cellulare e nella realizzazione e studio di immunoconiugati per targeting farmacologico specifico.

Progetti di ricerca:

  1. Studio di tossine vegetali ad azione rRNA N-glicosilasica, note per la loro attività citotossica e antivirale.
  2. Studi dei meccanismi patogenetici del danno cellulare indotto da tossine vegetali.
  3. Immunoterapia sperimentale dei tumori mediante immunoconiugati.
  4. Studio di lectine vegetali ad azione citotossica o mitogena.
  5. Studio delle variazioni qualitative e quantitative dell’enzima xantina ossidoreduttasi nell’uomo in differenti condizioni patologiche.

Obiettivi di ricerca aggiornati:

  1. Purificazione e caratterizzazione di nuove tossine vegetali inattivanti i ribosomi (rRNA N-glicosilasi).
  2. Isolamento da matrici complesse, analisi chimico-fisica e quantitativa, analisi immunologica e analisi dell’attività citotossica della ricina, arma chimica inserita in Tabella 1 dall’Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche (OPCW).
  3. Valutazione degli effetti citotossici e dei meccanismi di morte cellulare indotti da rRNA N-glicosilasi.
  4. Valutazione dei pathway di segnalazione cellulare indotti da vari sierotipi di Chlamidya trachomatis.
  5. Immunoconiugati contenenti rRNA N-glicosilasi vegetali e valutazione della loro efficacia terapeutica come farmaci anti neoplastici nei sarcomi e nei tumori ematologici.
  6. Chemo surgery mediante tossine bicatenarie nelle patologie oculomotorie e in altri trattamenti locoregionali.

Responsabili

TEAM

Massimo Bortolotti

Cat. D - area tecnica, tecnico - scientifica ed elaborazione dati

Giulia Calafato

Assegnista di ricerca

Stefania Maiello

Assegnista di ricerca

Collaborazioni

Cecilia Chiarelli Olivari, Borsista

Chiara Roncuzzi, Laureata frequentatrice

Andrea Di Vincenzo, Tirocinante

Elisa Viviani, Tirocinante

 Dott.ssa Marangoni e Dott. Foschi, Microbiologia, DIMES;

Prof. Ferreras e Prof.ssa Iglesias, Bioquímica y Biología Molecular y Fisiología, Università di Valladolid (Spagna);

Dott.ssa Soragni, Department of Orthopaedic Surgery, UCLA (USA);

Dott.ssa Davanzo, Centro Antiveleni, Ospedale Niguarda, Milano;

Dott. Steinkhuler, ITALFARMACO S.p.A., Cinisello Balsamo (MI);

Dott. Modena, FOMET S.p.A., S. Pietro di Morubio (VR)

Prof. Sharifi-Rad, Phytochemistry Research Center, University of Medical Sciences, Tehran (IRAN);

Dott.ssa Lei Guo, Academy of Military Medical Sciences, Beijing (P.R.CHINA);

Ministero della Salute, Direzione Generale della Prevenzione, Roma;

Ministero dello Sviluppo Economico, Divisione IX, Sezione Armi Chimiche, Roma

Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Direzione Generale per gli Affari Politici e di Sicurezza, Ufficio V – Disarmo, Controllo degli Armamenti e Non Proliferazione, Roma